IT | EN

ACQUA DI MARE

acqua

Il corpo umano è composto per una percentuale di circa il 70% da acqua.
La domanda che però non ci facciamo mai è: “ Quale tipo di acqua? ”
Nonostante la composizione chimica dell’acqua sia notoriamente “H2O” nell’ambito di questa composizione esistono, per sostanze contenute, innumerevoli tipologie di acqua. 


La composizione dell’acqua presente nel nostro corpo è quanto di più simile ci sia all’acqua di mare; infatti l’acqua di mare contiene il 92% delle sostanze presenti nella “nostra” acqua. Le nostre cellule sono esseri marini che si sono adattati in centinaia di migliaia di anni di evoluzione alla vita terrestre ma continuano a vivere in un mezzo acquatico salino isotonico: nel mare interno che forma il nostro corpo.

L’insorgere di tante patologie è aiutato ed accelerato da due condizioni di base: ambiente acido e ambiente anaerobico. La vita sedentaria, l’alimentazione povera di sali minerali, l’acidità provocata da tanti cibi ricchi di sostanze chimiche aiuta il proliferare di tanti disturbi fisici oltre che creare la condizione di base ottimale per l’insorgere delle patologie. 

L’acqua marina non è una medicina, non fa miracoli è solamente un prezioso integratore alimentare che aiuta il nostro corpo a recuperare la condizione ottimale del benessere nutrendo le nostre cellule con sostanze non facilmente reperibili nell’alimentazione quotidiana, ristabilendo l’equilibrio originario del nostro corpo che nei primi nove mesi di vita ha vissuto in un ambiente “acquatico“, fornendoci quella basicità utile a contrastare tante malattie. 

15 MOTIVI PER UTILIZZARLA
1) È di gran lunga il migliore sale da cucina
2) È la pozione magica per ottenere la migliore acqua minerale
3) È il migliore disinfettante per le infezioni della bocca
4) È il migliore dentifricio e collutorio
5) È il cicatrizzante ideale per le ferite della bocca
6) È il migliore lassativo
7) È il migliore purgante
8) È un eccellente digestivo
9) Combatte l'acidità di stomaco
10) Contribuisce a rendere alcalino l'ambiente interno
11) Lava e disinfetta perfettamente frutta e verdura
12) È il miglior regolatore dell'ambiente interno
13) È il miglior nutriente cellulare
14) È un ottimo ricostituente
15) Regola il peso in quanto calma l'appetito


COME USARLA
1. Si può usarla in piccolissime quantità per arricchire mineralmente l'acqua o le bibite abituali.
2. Si può renderla isotonica (dargli la stessa salinità delle nostre lacrime e degli altri liquidi che circolano per il nostro corpo) così da ottenere una bibita molto adattata alle nostre necessità organiche.
3. Si può usarla in cucina, essenzialmente per salare gli alimenti.
4. Si può usarla, preferibilmente ipertonica (senza diluire) per regolare il transito intestinale.
5. Si può usarla come dentifricio, come collutorio ed igienizzante delIa cavità orale e dei suoi condotti.
6. Si può utilizzare come digestivo quando si ha pesantezza di stomaco (meglio se ipertonica).
7. Si può usarla prima dei pasti per ridurre la fame e l’ ansietà. È un buon aiuto per mantenere una dieta equilibrata.

QUANTO?
Si può arrivare all'assunzione di 1/4 di litro giornaliero, (9 grammi di cocktail di sali) senza alcun problema od effetto collaterale. Se la pensiamo come purga, saranno gli effetti stessi ad indicarci la posologia corretta.